Dana Tomsa Oberhoffer

Il tutto è maggiore della somma delle sue parti-Gheburah,Tiphareth,Chesed(collezione privata Bruno) (2010)

32,3x59,8 in ~ Scultura


Tema e tracce:

- L’albero sefirothico è una raffigurazione mentale, l’elaborazione dei dieci stati di coscienza attraverso quali si raggiunge l’iniziazione maggiore e tramite un processo di sintesi interiore si risale a un’apertura di coscienza che nasce dalla comunione della triplice essenza umana fisica – pensiero - spirito , il viaggio interiore diviene visibile congiungendo i significati dei due ideogrammi il caduceo ermetico e la chiave spezzata.

- È un diagramma che disegna graficamente la teoria della creazione attraverso l’uso delle lettere e dei numeri ed è legata alla polarità Sole –Luna - Saturno

- la via principale è la colonna vertebrale associata alla simbologia dell’Albero in cui scorre la linfa vitale, insieme alle due vie ( maschile e femminile) la chiave spezzata si riunisce.

- “Il mondo è governato da segnali e simboli non da leggi e frasi” (Confucio)

GHEBURAH:

- la Forza, la Giustizia - è rappresentato dalla mano sinistra , restringe, diminuisce, controlla e indirizza la discesa di luce e abbondanza è quel calore entusiasta che accompagna l’Amore, senza Gheburah l’Amore non sarebbe altro che un sentimento più o meno meritevole , ma privo di dinamismo e forza attiva.

- ogni esperienza è l’incrocio di due coordinate che la mente umana deve superare , un quesito e un enigma che la vita ci pone.

- il numero 5 simboleggia l’evoluzione verticale, il movimento progressivo e ascendente. Essendo il numero dell’uomo, come mediano tra terra e cielo indica la possibile trascendenza verso una condizione superiore; come tutti i numeri dispari genera attività, nella forma positiva di evoluzione, di movimento progressivo di elevazione


TIPHARETH:

- è la sephira che si incarica di armonizzare i due opposti modi operativi di Chesed e Gheburah.

- corrisponde all’esperienza della Compassione, all’Equilibrio , all’Armonia estetica , si trova al centro di cuore e si rivela nelle complesse emozioni provate contemplando il bello e l’armonia estetica (tracciati armonici egizi).

- il numero 6 – alcune leggende affermano che era inciso sul diamante Shamir dell’anello di Salomone.

CHESED:

-L’Amore si esprime tramite benevolenza e la generosità assoluta e senza limiti, la devozione e l’attaccamento è l’amore che tutto perdona e giustifica è la mano destra che vuole chiamare a se , avvicinare gli altri.

- La creazione è motivata da Chesed che ne costituisce la base sulla quale poggia come dice il verso:
Olam Chesed Ibanè (Il mondo viene costruito sul amore) .

- Il numero 4 è sempre simbolo di un arresto , di un inversione dall’esterno all’interno, come una prova o preparazione- questo arresto rappresentata dal numero 4 è matrice e poi scoperta nell’uomo del proprio essere divino.

- L’Angelo Custode Lauviah - Dio Lodato : Conferisce una grande saggezza. Protegge i governanti, i politici o coloro che guidano altre persone. Equilibrio e diplomazia. Forte capacità di ripresa dalle difficoltà .

Aggiunto il

Realizzato da Artmajeur